Comunicati stampa

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MUSICA ANTICA

Dieci docenti internazionali, oltre 40 studenti provenienti dall’Accademia Musicale di Lubiana e da alcuni conservatori italiani, più di 80 bambini e ragazzi delle scuole primarie e medie dell’Istituto Bachmann coinvolti: questi i numeri della Giornata internazionale della
musica antica organizzata per martedì 21 marzo 2017 al palazzo Veneziano di Malborghetto nell’ambito del Festival Risonanze.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE: ARTISTI DI FAMA INTERNAZIONALE IN ARRIVO  IN  VAL  SAISERA

La kermesse di 5 giorni nel cuore della Valcanale (in Fvg) tra liutai, artigiani e musicisti. Un legno unico, ricercato, armonioso. Difficile da scovare, capace però di trasformare un violino in un oggetto con una musicalità eccezionale. Il “legno di risonanza” si trova solo in due regioni d’Italia: il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia. In quest’ultimo territorio cresce nel lembo più a nordest, in Valcanale, dove l’abete rosso di risonanza è conosciuto da secoli dai grandi liutai di tutto il mondo.

Scarica il comunicato stampa completo

A MALBORGHETTO  C’È  LA BANDA IMPERIALE  DELLA CASA  REALE  D’AUSTRIA

La Banda Imperiale della Casa reale d’Austria si esibirà nel palazzo Veneziano di Malborghetto. Un evento eccezionale, che andrà in scena domenica 9 aprile alle 12 (a ingresso grauito) grazie al Comune di Malborghetto-Valbruna e al suo assessore alla Cultura, Alberto Busettini.
L’appuntamento si inserisce nell’ambito del Festival Risonanze, che vivrà il suo clou tra il 14 e il 18 giugno 2017.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE PORTA LA MUSICA DI MOZART A UDINE

Risonanze, il festival musicale e artistico in programma in Valcanale, nella foresta dei violini, dal 14 al 18 giugno 2017, “scende” in città. Domenica 30 aprile, nella chiesa di San Pietro Martire di via Sarpi, alle 21, andrà in scena il “Concerto spirituale”. Un evento voluto dal direttore artistico di Risonanze, Alberto Busettini, per regalare alla città una grande serata di musica in collaborazione con Antiqua Vox, oltre che per promuovere il festival di giugno.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE  FA SCOPRIRE L’ARTE LIUTAIA IN CITTÀ

Risonanze, il festival musicale e artistico in programma in Valcanale, nella foresta dei violini, dal 14 al 18 giugno 2017, “scende” in città. Sabato 6 aprile alle 18, nella sala Beethoven di via del Coroneo 15, a Trieste, andrà in scena “La liuteria. L’arte di far suonare il legno”, evento promosso in collaborazione con l’associazione culturale “Friedich Schiller” e con Deutscher Hilfsverein, con il contributo de “Le Fondazioni Casali”.

Scarica il comunicato stampa completo

PRELUDIO DI RISONANZE: APRE LA MOSTRA SULL’ARTE DEL VIOLINO

Primo giugno ore 18. Sarà questo il “battesimo” ufficiale della seconda edizione del Festival Risonanze, che darà il via a due settimane intense a Malborghetto-Valbruna tra concerti, escursioni guidate, mostre, laboratori di liuteria, momenti enogastronomici. Un appuntamento per il quale il piccolo borgo della Valcanale si è preparato al meglio per accogliere gli ospiti e gli artisti, “vestendosi” con i colori del Festival”.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE: ARTISTI DI FAMA INTERNAZIONALE IN ARRIVO  IN FRIULI

Un legno unico, ricercato, armonioso. Difficile da scovare, capace però di trasformare un violino in un oggetto con una musicalità eccezionale. Il “legno di risonanza” si trova solo in due regioni d’Italia: il Trentino Alto Adige e il Friuli Venezia Giulia. In quest’ultimo territorio cresce nel lembo più a nordest, in Valcanale, dove l’abete rosso di risonanza è conosciuto da secoli dai grandi liutai di tutto il mondo.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE: SI PREMIANO I VINCITORI DELLA GARA DI SCULTURA

Sta per entrare nel vivo il Festival Risonanze, in programma dal 14 al 18 giugno tra Malborghetto e la Val Saisera. In attesa che gli artisti internazionali facciano risuonare gli strumenti creati con gli imponenti abeti rossi di risonanza, sabato 10 giugno alle 11, in piazza Palazzo Veneziano, a Malborghetto, saranno proclamati i vincitori della gara di scultura “Alle radici della Musica”. A contendersi l’ambito premio, 10 scultori professionisti provenienti dal Fvg.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE: PREMIATI I VINCITORI DELLA GARA DI SCULTURA

“Alle radici della Musica” è il primo concorso di scultura lignea, organizzato dal Comune di Malborghetto-Valbruna in collaborazione con l’Anfor (Associazione Nazionale Forestali), inserito nel vasto programma di #Risonanze2017. Engelbert Demetz, con l’opera “Laboratorio di suoni”, è risultato il vincitore, secondo posto per Corrado Clerici e terzo per Ennio Veluscek. Menzione speciale per Daniele Iurigh. Hanno partecipato anche Tiziano Di Giusto, Roberto Filaferro, Giulio Meizinger, Gianluca Miola, Oscar Puschiasis e Massimo Rossetto.

Scarica il comunicato stampa completo

COMINCIA RISONANZE: IL FESTIVAL TRA GLI ALBERI “CHE SUONANO”

L’evento è in programma fino al 18 giugno tra Malborghetto e la Val Saisera. Una kermesse nel cuore della Valcanale tra liutai, artigiani e musicisti. All’ombra delle Alpi Giulie attesi artisti internazionali come Anna Fusek, Marius Bartoccini e Giovanni Zanon. Un’occasione da non perdere per ammirare gli imponenti abeti di risonanza, per ascoltare musica immersi nella natura incontaminata, per vedere all’opera i maestri liutai. Inoltre, tra un concerto e l’altro, ristoranti e agriturismi di Malborghetto-Valbruna proporranno menù a tema.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE ENTRA NEL VIVO CON MORASSI E BARTOCCINI

Seconda giornata tra liutai, artigiani, musicisti e riscoperta delle testimonianza della Grande Guerra in Val Saisera. Dopo il talento di Anna Fusek, venerdì saranno due gli appuntamenti da non perdere: Alle 20, nel giardino del Tiglio, a palazzo Veneziano, Alessio Screm intervisterà Gio Batta Morassi, presidente dell’Associazione Liuteria Italiana e fondatore della scuola di liuteria di Cremona e alle 21 concerto gratuito a lume di candela con Marius Bartoccini, fortepiano Luigi Rasori su musiche di Sarti, Mozart, Cimarosa, Haydn e Vandhal.

Scarica il comunicato stampa completo

A RISONANZE C’È IL TALENTUOSO GIOVANNI ANDREA ZANON

È considerato uno dei violinisti più talentuosi sulla scena mondiale, nonostante abbia solo 19 anni. Andrea Giovanni Zanon, sabato 17 giugno, sarà protagonista del festival Risonanze, evento organizzato per far conoscere il legno di risonanza. Zanon, originario di Castelfranco Veneto, si esibirà alle 15 in Val Saisera, tra gli alberi con cui si costruiscono i più importanti strumenti ad arco al mondo. Ad accompagnarlo saranno l’Accademia d’Archi Arrigoni e Domenico Mason, diretti dal maestro Massimo Raccanelli Zaborra.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE CHIUDE CON LEONORA ARMELLINI

Giornata conclusiva per il festival Risonanze, che domenica 18 giugno chiuderà i battenti dopo una quattro giorni di concerti, dibattiti, incontri dedicati al pregiato legno di risonanza. Ospite dell’ultimo giorno della kermesse sarà la talentuosa Leonora Armellini: Benchè molto giovane – ha solo 24 anni – è vincitrice del premio “Janina Nawrocka” al Concorso Chopin di Varsavia (ottobre 2010) per l'”eccezionale musicalità e bellezza del suono”, ed è l’unica donna italiana premiata nella storia della prestigiosa competizione.

Scarica il comunicato stampa completo

RISONANZE CHIUDE L’EDIZIONE 2017 CON NUMERI DA RECORD

Edizione da record per il festival Risonanze, che chiude dopo una quattro giorni di concerti, dibattiti e incontri dedicati al pregiato legno di risonanza. Oltre 2 mila le persone che hanno raggiunto Malborghetto e la Val Saisera per gli eventi organizzati dal Comune con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Friuli e con la Collaborazione dell’Ufficio territoriale Carabinieri per la biodiversità. Non hanno deluso le attese gli ospiti più attesi: Anna Fusek, Giovanni Andrea Zanon, Leonora Armellini e Gio Batta Morassi.

Scarica il comunicato stampa completo