A colpi di tasto

Risonanze Friuli Early Music Comune di Malborghetto-Valbruna Progetto Via della Musica UTI Interreg

        

 

 

A colpi di tasto 19 – 22 marzo 2020


Nelle giornate dedicate alla Musica Antica in tutto il mondo, Risonanze, festival nel cuore delle Alpi Giulie tra quei boschi il cui legno da voce alle tante tavole armoniche di clavicembali, liuti e violini, dedica un’ampia manifestazione agli strumenti da tasto antichi e al loro repertorio.

Il convegno è aperto a docenti, studenti ed appassionati di musica antica. La frequenza è gratuita, previa iscrizione obbligatoria.

È prevista una quota di iscrizione solamente per le Masterclass di strumento.

Ideazione e Direzione Artistica: Alberto Busettini

Assistente di progetto: Eva Dolinšek

scarica la brochure aColpidiTasto

Programma

19 marzo
ore 14.00
registrazione dei partecipanti

ore 15.00 | Sala Antica
benvenuto
Alberto Busettini: Early Music o Early Score?

Sessione 1

ore 15.30-18.00 | Sala Antica
Paola Erdas: Antonio Valente, Cieco Napolitano
Augusta Campagne: Niente di nuovo sotto il sole: “suonare sopra a un basso” intorno al 1600 in Italia

ore 20.30
cena di benvenuto per gli ospiti del convegno


20 marzo

Sessione 2

ore 9.30-13.00 | Sala dei Concerti e Sala Antica
Federico Del Sordo: Le note lasciate al choro: Alternanza, trasporto e voce corale nel panorama seicentesco della musica organistica italiana
Maria Luisa Baldassarri: Haendel the gentleman thief: suggestioni formali, prestiti e analogie nel repertorio per tastiera di G. F. Haendel e contemporanei
Sonia Lee: Looking back on looking back: la musica tastieristica barocca italiana nelle pubblicazioni del XIX secolo

Sessione 3

ore 15.00-18.00 | Sala dei Concerti
Johan Hofmann: Lo strumento Ruckers traspositore: un enigma risolto?
Costantino Mastroprimiano: “Muss es sein? Es muss sein!”
Marius Bartoccini: Origine ed evoluzione dello square piano nella seconda metà del Settecento

ore 21.00 | Sala dei Concerti
La Follia del Fandango
Dubee Sohn – tastiere antiche


21 marzo

Sessione 4

ore 9.30-13.00 | Sala Antica
Alberto Busettini: Alla ricerca del continuo perfetto: dall’arte del partimento alla libera fantasia
Giovanni De Cecco: W. A. Mozart e il clavicordo
Conny Sibilla Restle: L’utilizzo di strumenti a tastiera storici nelle collezioni pubbliche per historically informed performances

ore 11.00 | Sala dei Concerti
Reworking: prova aperta e incontro per le scuole
Con Andrea Buccarella e Teodoro Baù. A cura del musicologo Alessio Screm

Sessione 5

ore 14.00-18.00 | Sala degli Affreschi
Masterclass di Clavicordo*
con Giovanni De Cecco

ore 15.00-18.00 | Sala dei Concerti
Chiara Tiboni: Breve guida al Preludio non misurato
Elisabetta Guglielmin: Élisabeth Claude Jacquet de la Guerre, ispirata o ispiratrice?

ore 18.00 | Sala dei Concerti
Tavola Rotonda – La sfida di proporre oggi lo studio della musica antica
Maria Luisa Baldassarri, Donatella Busetto, Chiara Tiboni

*Iscrizione obbligatoria, numero massimo di partecipanti attivi: 5 persone
Quota di partecipazione studente attivo: 50 euro
Quota di partecipazione uditore: 20 euro

ore 21.00 | Sala dei Concerti
Reworking
Con Teodoro Baù (viola da gamba), Andrea Buccarella (clavicembalo)
musiche originali e trascritte di J. S. Bach


22 marzo

ore 9.30-13.00 | Sala Antica e Sala dei Concerti
Masterclass di tastiere antiche
Girolamo Frescobaldi: ulteriori riflessioni sulla sua musica per tastiera
con Francesco Cera

ore 15.00-18.30 | Sala Antica e Sala dei Concerti
Masterclass di tastiere antiche
Girolamo Frescobaldi: ulteriori riflessioni sulla sua musica per tastiera
con Francesco Cera

Quota di partecipazione come studente attivo: 80 euro
Quota di partecipazione uditore: 20 euro
Iscrizione obbligatoria, numero massimo di partecipanti attivi: 10 persone

 

 

 

 

Collage


Concerti

20 marzo
ore 21.00 | Sala dei Concerti
La Follia del Fandango
Dubee Sohn – clavicembali e fortepiano
Musica di A. Scarlatti, D. Scarlatti, A. Soler, J.G. Pratsch

21 marzo
ore 21.00 | Sala dei Concerti
Reworkings – Musica originale e trascritta di J.S. Bach
Teodoro Bambù – viola da gamba
Andrea Buccarella – clavicembalo

A Colpi di Tasto per le scuole e gli studenti

21 marzo
ore 11.00 | Sala dei Concerti

Reworking: prova aperta e incontro 
Andrea Buccarella e Teodoro Baù incontrano i ragazzi dell’Istituto Omnicomprensivo di Tarvisio
Lezione guidata dal musicologo Alessio Screm alla scoperta della viola da gamba, delle tastiere antiche, del repertorio dedicato a questi strumenti e dello spirito barocco dell’arrangiamento e della trascrizione per/da altri strumenti

Eventi

21 marzo
ore 19.00 | Sala degli Affreschi
“La via della Musica”
La strategia dei progetti europei Interreg CLLD come forma di dialogo ed incentivo alla collaborazione tra istituzioni musicali transfrontaliere e momento di crescita e formazione per le future generazioni.
Intervengono: Claudio Mansutti (Fondazione Luigi Bon), Helga Poecheim (Via Iulia Augusta), Alessio Screm (musicologo)

Strumenti a disposizione

Originali
Clavicembalo viennese anonimo, fine XVII secolo – Museo Carnico delle Arti e Tradizioni popolari di Tolmezzo
Square piano Longman&Broderip, 1789 – Collezione Bartoccini

Clavicordi
Clavicordo, anonimo fine XVII secolo Norimberga, copia di Fabio Rigali
Clavicordo sassone di Joris Potvlieghe (2018)

Clavicembali
Clavicembalo francese da Goermans-Taskin (1764/1783), copia di Fratelli Leita
Clavicembalo Italiano da G. B. Giusti (1681), copia di Fratelli Leita
Clavicembalo Italiano da C. Grimaldi (1697), copia di Fratelli Leita
Clavicembalo Viennese, copia dell’anonimo conservato presso il Museo di Tolmezzo, di Fratelli Leita

Fortepiano
Fortepiano A. Walther 1792, copia di Paul McNulty

Organo
Organo a cassapanca registri: Bordone 8’, Flauto 4’, Principale 2’, Regale 8’
Ispirato a organi della Germania del Sud del XVII secolo, Francesco Zanin

Informazioni

Convegno e Masterclass: Alberto Busettini
mail – acolpiditasto@gmail.com

Dead line iscrizione: 31 Gennaio 2020

Pernottamenti: Ufficio turistico di Malborghetto – Valbruna – c/o Palazzo Veneziano via Bamberga 52, Malborghetto
mail – info@visitvalcanale.it
tel – +39 0428 64 970 (da martedì a domenica ore 10/12.30 – 15/18)
web – www.visitvalcanale.it